Inaugurato in occasione dell’EC-Day 2022 il quarto periodo di programmazione per la cooperazione Interreg tra Italia e Slovenia

Notizie

Cooperazione Interreg tra Italia e Slovenia: scopri i progetti europei e le opportunità future”, questo è il titolo dell'evento che si è svolto lo scorso 21 settembre, presso il Savoia Excelsior Palace di Trieste, organizzato dall’Autorità di Gestione e dal Segretariato congiunto del Programma Interreg Italia-Slovenia.

Il 21 settembre è la Giornata europea della Cooperazione e il Programma Interreg Italia-Slovenia ha voluto festeggiare questa ricorrenza non solo dando ampio spazio ai progetti finanziati nell’ambito della programmazione 14-20 ma anche lanciando la nuova programmazione 21-27. Si è trattato di un vero e proprio “salotto della cooperazione”  all’interno del quale nel corso della giornata infatti si sono svolte delle conferenze in forma di dialogo sui temi della nuova programmazione 21-27 e sui progetti conclusi e in corso finanziati dalla programmazione 14-20. Inoltre durante tutta la giornata è stata allestita la “Fiera della cooperazione Interreg” in cui i partecipanti hanno avuto la possibilità di testare sul campo quanto realizzato dai progetti durante la programmazione 2014-2020 attraverso confronti diretti con i beneficiari e dimostrazioni pratiche dei prodotti e attività finanziate come piccoli esperimenti, utilizzo di bici e auto elettriche, stand dimostrativi, esposizioni fotografiche, realtà virtuali, materiali promozionali e video divulgativi e molto altro…

Il nastro inaugurale dell’evento è stato tagliato da Laura Comelli, in qualità di Autorità di Gestione del Programma, accompagnata da rappresentanti istituzionali italiani, sloveni ed europei. Gli oltre 300 partecipanti all'evento sono stati infatti salutati da Alessandro Zacchigna , Direttore centrale finanze della Regione FVG, Ivana Sacco dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, il Console italiano di Capodistria Giovanni Coviello e il Console sloveno di Trieste Gregor Šuc. La Slovenia è stata rappresentata da Aleksanda Šuster Močnik dell'Ufficio del governo sloveno per lo sviluppo e la politica di coesione UE. Era presente anche Anna Modzelewska, rappresentante della Direzione generale per la politica regionale e urbana della Commissione Europea.

La folla all’iniziativa di presentazione testimonia dell'interesse concreto per il programma Interreg e di quanto questo abbia la vera capacità di abbattere le barriere. “Il programma dimostra come il confine sia un concetto psicologico perché da un punto di vista di cooperazione tra le persone, le imprese e le istituzioni si collabora molto bene,” ha affermato Alessandro Zacchigna, Direttore centrale finanze della Regione FVG.

L’evento ha rappresentato l’occasione di lancio del nuovo Programma Interreg Italia-Slovenia 2021-2027, approvato dalla Commissione europea lo scorso 3 agosto dopo una dettagliata elaborazione da parte dei rappresentanti istituzionali italiani e sloveni. La nuova programmazione, con la sua dotazione di oltre 88 milioni di euro, è conforme alle politiche dell'UE e le linee guida della Commissione europea, legate allo sviluppo sostenibile, al turismo, alla cultura, alla cooperazione tra le amministrazioni pubbliche.

La centralità dei progetti transfrontalieri europei sul territorio italo-sloveno è stata dimostrata dal successo ottenuto dai progetti del periodo di programmazione precedente. A loro è stata dedicata la Fiera della cooperazione Interreg, dove i risultati di una selezione di progetti del periodo 2014-2020 sono stati presentati al pubblico. Alcuni progetti sono stati inoltre coinvolti tramite le Interreg Stories, le sessioni di interviste con i partner progettuali, presentate dal moderatore Evgen Ban, che si sono sviluppati attorno a quattro temi di interesse: l’innovazione, la sostenibilità, l’ambiente e la governance.

L’evento, organizzato in occasione della Giornata europea della cooperazione, ha coinvolto molti giovani, che hanno scoperto come svolgere un’esperienza formativa e lavorativa di cooperazione attraverso l’iniziativa IVY – Interreg Volunteer Youth. Operatori del settore, potenziali futuri partner e i cittadini hanno invece avuto occasione di incontrarsi nell’”Area del Dialogo”, un’area dedicata a coloro che vogliono continuare a lavorare sul miglioramento del territorio transfrontaliero.

I partecipanti hanno infine avuto modo di apprezzare una mostra fotografica contenente 28 foto riferite a 13 progetti co-finanziati dal Programma, visibile anche in modalità virtuale al seguente link.

In allegato è possibile visionare l’agenda dell’evento e alcuni scatti della giornata.

Grazie a tutte le autorità, i relatori, gli ospiti e i partecipanti per la buona riuscita dell’evento!

 

Interreg_ITA-SLO_event_21-9-22_16-9_Finale.pdf
( 491 byte, pubblicato il 28 Settembre, 2022 - 13:22 )
04_presentazione 21-27_Comelli-Vecchiato.pdf
( 891 byte, pubblicato il 28 Settembre, 2022 - 13:22 )
05_presentazione 14-20_PILLOLE.pdf
( 1 byte, pubblicato il 28 Settembre, 2022 - 13:22 )
08_21-09-22_Silvestri_ENG.pdf
( 312 byte, pubblicato il 28 Settembre, 2022 - 13:22 )
10_opportunità della nuova programmazione_Comelli-Sibilla-Bibica.pdf
( 913 byte, pubblicato il 29 Settembre, 2022 - 10:04 )
20220921_103055.jpg
( 3 byte, pubblicato il 28 Settembre, 2022 - 13:22 )
20220921_103101.jpg
( 2 byte, pubblicato il 28 Settembre, 2022 - 13:22 )
20220921_122420_01.jpg
( 4 byte, pubblicato il 28 Settembre, 2022 - 13:22 )
20220921_125152.jpg
( 3 byte, pubblicato il 28 Settembre, 2022 - 13:22 )
20220921_130139.jpg
( 2 byte, pubblicato il 28 Settembre, 2022 - 13:22 )
20220921_130611.jpg
( 3 byte, pubblicato il 28 Settembre, 2022 - 13:22 )
20220921_153643.jpg
( 2 byte, pubblicato il 28 Settembre, 2022 - 13:22 )
20220921_160535.jpg
( 3 byte, pubblicato il 28 Settembre, 2022 - 13:22 )
WhatsApp Image 2022-09-21 at 10.44.05.jpeg
( 115 byte, pubblicato il 28 Settembre, 2022 - 13:22 )
Tools