SECAP: 12.11.20 Seminario online - mitigazione e adattamento ai cambiamenti climatici

Notizie

Il progetto SECAP Interreg VA Italia-Slovenia (LEAG Slovenia) ha organizzato un seminario online che si è tenuto giovedì 12 novembre ed è durato due ore. Vi hanno partecipato 22 partecipanti attivi.

La direttrice dell'Eco Fund, la sig.ra Mojca Vendramin, ha presentato le attività in corso e i piani per il 2021. Per i comuni sono attualmente disponibili una serie di sovvenzioni e prestiti per: ristrutturazione energetica di edifici esistenti, acquisto di nuovi veicoli elettrici, costruzione di un piccole centrali solari e altre misure. Puoi leggere di più sul sito web di Eco Fund.

Le basi legislative e la preparazione del progetto di Strategia climatica a lungo termine della Slovenia fino al 2050 sono state presentate dalla Sig.ra Katarina Trstenjak, Istituto Jožef Stefan, CEU. All'inizio è stato presentato il processo di preparazione della bozza di strategia, seguito da una presentazione dell'obiettivo - Neutralità climatica fino al 2050, e quindi da una presentazione dettagliata della strategia per il raggiungimento dell'obiettivo per singoli settori.

Quali saranno i cambiamenti e gli impatti sul clima in Slovenia è stato presentato dalla Sig.ra Mojca Dolinar, ARSO. Negli ultimi 50 anni la temperatura in Slovenia ha registrato un trend di crescita di 0,33 °C/10 anni. Negli ultimi 60 anni si è registrato un aumento della temperatura di 2°C. I comuni possono fare il massimo per mitigare le conseguenze climatiche del cambiamento attraverso un'adeguata pianificazione e protezione delle infrastrutture pubbliche, poiché prevediamo un aumento di precipitazioni eccezionali, ondate di calore, siccità in futuro...

Il progetto SECAP Interreg VA Italia-Slovenia è stato presentato da Črtomir Kurnik, LEAG. Gli obiettivi del progetto sono promuovere la crescita sostenibile dell'area transfrontaliera, promuovere strategie per ridurre le emissioni di carbonio e predisporre una serie di misure adeguate nelle aree di adattamento e mitigazione degli effetti dei cambiamenti climatici. I risultati attesi del progetto sono: strategia transfrontaliera unica che garantirà la transizione verso un'economia verde e fornirà nuove opportunità di lavoro, implementazione di corsi di formazione, supporto ai comuni nella preparazione del Piano d'azione per l'energia sostenibile e il clima (SECAP) e altre attività pilota per individuare le metodologie da adattare alle esigenze locali.

L'iniziativa per l'istituzione del Centro per l'energia sostenibile e il cambiamento climatico è stata presentata dal direttore del LEAG, Anton Pogačnik. Il Centro sarà istituito con l'obiettivo di agire a livello nazionale con l'inclusione delle principali parti interessate e la loro conoscenza delle opportunità tecnologiche derivanti dall'applicazione di tecnologie, materiali e metodi di lavoro innovativi. Sarà prestata particolare attenzione a garantire l'integrazione dei principali gruppi di portatori di interessi (ministeri, attività di ricerca e sviluppo, istituzioni educative, economia, istruzione) e lo sviluppo del contenuto del programma per garantire l'autosufficienza dopo il completamento del finanziamento.

Presentazioni:

  • Incentivi attuali per i comuni e aspettative nelle gare per i comuni in futuro link (link a https://ekosklad.si/public/javni-sektor ) M.Sc. Mojca Vendramin, direttore dell'Eco Fund
  • Presentazione del progetto di Strategia climatica a lungo termine della Slovenia fino al 2050 Katarina Trstenjak, M.Sc., Istituto Jožef Stefan, CEU
  • Impatti del cambiamento climatico in Slovenia M.Sc. Mojca Dolinar, Agenzia ambientale della Repubblica di Slovenia
  • Presentazione del progetto SECAP - INTERREG Italia-Slovenia Certomir Kurnik, LEAG
  • Iniziativa per la creazione del Centro per l'Energia Sostenibile e il Cambiamento Climatico M.Sc. Anton Pogačnik, direttore di LEAG
2.-Trstenjak.pdf
( 2 byte, pubblicato il 3 Maggio, 2022 - 10:01 )
3.-Dolinar.pdf
( 983 byte, pubblicato il 3 Maggio, 2022 - 10:01 )
4.-Kurnik.pdf
( 309 byte, pubblicato il 3 Maggio, 2022 - 10:01 )
5.-Pogacnik.pdf
( 267 byte, pubblicato il 3 Maggio, 2022 - 10:01 )
2.-Trstenjak IT.pdf
( 938 byte, pubblicato il 3 Maggio, 2022 - 10:01 )
3.-Dolinar IT.pdf
( 2 byte, pubblicato il 3 Maggio, 2022 - 10:01 )
4.-Kurnik IT.pdf
( 771 byte, pubblicato il 3 Maggio, 2022 - 10:01 )
5.-Pogacnik IT.pdf
( 348 byte, pubblicato il 3 Maggio, 2022 - 10:01 )
Tools