Un’Europa più sociale

ADRIONCYCLETOUR

Percorso ciclabile adriatico-ionico per il turismo sostenibile-ADRIONCYCLETOUR
Durata
36
mesi
Inizio
Settembre 2022
Fine
Settembre 2025
Partner
7
Budget totale
4.375.000,00 €
Budget FESR
3.500.000,00 €
Stato di avanzamento del progetto
10%
 
Il progetto
Sintesi del progetto

Obiettivo strategicoPO4 - Un’Europa più sociale e inclusiva attraverso l’attuazione del pilastro europeo dei diritti sociali

Obiettivo specifico: SO 6 – Rafforzare il ruolo della cultura e del turismo sostenibile nello sviluppo economico, l’inclusione sociale e l’innovazione sociale

Tipologia: operazione di importanza strategica

 

ADRIONCYCLETOUR è uno dei tre progetti di importanza strategica del Programma Interreg VI-A Italia-Slovenia. Il progetto affronta la sfida di rendere più attrattiva ed accessibile l’area di Programma attraverso la promozione di un turismo sostenibile collegato alla mobilità ciclistica. L'obiettivo principale è contribuire a definire l'itinerario ciclabile lungo la costa del Mare Adriatico in Italia (regioni Friuli Venezia Giulia e Veneto) e in Slovenia (rete costiera), compresi i principali collegamenti ciclabili con l'entroterra (rete interna), e contribuire a sviluppare, a livello EUSAIR, un prodotto turistico transfrontaliero/transnazionale innovativo e attraente sulla Ciclovia ADRIATICOIONICA. Il progetto contribuirà allo sviluppo sostenibile del territorio su scala transfrontaliera e macroregionale, promuovendo sia il turismo che la mobilità sostenibili e sostenendo l'industria turistica, nel pieno rispetto del patrimonio ambientale e storico, sia dell'area del Programma, che dell'intera area EUSAIR. Sviluppare un'offerta turistica transfrontaliera diversificata lungo le ciclovie, basata su un modello di turismo lento e sulla valorizzazione del patrimonio tangibile e intangibile lungo di esse, e azioni mirate a garantire innovazione e qualità nel modo di agire di operatori turistici e istituzioni responsabili, caratterizzano il pilastro del progetto dedicato al turismo sostenibile. Il miglioramento infrastrutturale di alcuni rilevanti assi della rete ciclabile transfrontaliera e una più ampia offerta di servizi all’insegna dell’intermodalità, a valenza transfrontaliera, sono invece alcuni dei più rilevanti output previsti nel pilastro dedicato alla mobilità, a vantaggio della popolazione locale e dei turisti. L'innovatività del progetto risiede nell’approccio integrato con cui affronta i temi del turismo e della mobilità sostenibili, attraverso il procedimento di “embedding” di un’idea progetto bandiera di EUSAIR, trasversale tra i settori del turismo e dei trasporti, perseguendo in un contesto transfrontaliero, obiettivi di scala macro-regionale. 

Obiettivi

Il progetto strategico ADRIONCYCLETOUR sosterrà un progetto trasversale ai pilastri EUSAIR, contribuendo allo sviluppo sostenibile dell'area del Programma, promuovendo sia il turismo che la mobilità sostenibili. Le azioni previste mireranno a sviluppare:

  • un’offerta turistica transfrontaliera diversificata lungo le piste ciclabili, basata su un modello di “turismo lento”; 
  • la cooperazione tra i fornitori di servizi turistici; 
  • la competitività dei fornitori di servizi locali; 
  • il contributo all'inserimento dell'intera Ciclovia ADRIATICO-IONICA nella rete EuroVelo; 
  • il contributo al completamento della ciclovia costiera e dei principali collegamenti ciclabili con l'entroterra; 
  • una rete di servizi intermodali transfrontalieri e interni a supporto dei ciclisti, strumenti informativi integrati sulle piste ciclabili e sugli orari dei collegamenti intermodali; 
  • il potenziamento delle infrastrutture
Output

I principali output di progetto saranno disponibili a breve.

 

Partners

Regione autonoma Friuli Venezia Giulia
GAL VENEZIA ORIENTALE
PromoTurismoFVG
BSC, Business Support Center, Ltd, Kranj – Regional Development Agency of Gorenjska
Regional Development Centre Koper
Soča valley development centre
Municipality of Kobarid

Notizie ed Eventi

Contatti
Condividi il progetto!