Nella settimana dal 2 al 6 settembre 2024 si terrà un'interessante scuola estiva per studenti e appassionati della biologia, scienze ambientali, ecologia e protezione della natura. Nell'area del Parco delle grotte di Škocjan e del Parco paesaggistico Beka esploreremo gli anfibi, i coleotteri, i rettili, gli uccelli e la diversità vegetale. Particolare attenzione sarà dedicata anche alla conoscenza dei servizi ecosistemici dell'area.

Attraverso il lavoro di ricerca e sotto il tutoraggio degli esperti, otterremo le informazioni sulla presenza di specie animali e vegetali e aggiorneremo le nostre conoscenze sulle specie in questione e sulle infrastrutture verdi. Visiteremo anche la Riserva naturale della Val Rosandra sul lato italiano del confine, che insieme al Parco paesaggistico Beka completa la variegata area naturale, e le Grotte di Škocjan

La partecipazione alla scuola estiva è gratuita, poiché resa possibile dai progetti ENGREEN 2 ed E-NAT2CARE, cofinanziati dall'Unione europea nell'ambito del Programma Interreg VI-A Italia-Slovenia 2021-2027. L'evento sarà transfrontaliero, dedicato ai partecipanti della lingua slovena, italiana e inglese. Imparando a conoscere la diversità e l'importanza della protezione della Natura 2000 Carso, contribuiremo allo sviluppo dell'area per la conservazione equilibrata della natura e la qualità della vita.

La scuola estiva è organizzata da: Parco delle grotte di Škocjan, Università del Litorale - Facoltà di Matematica, Scienze Naturali e Tecnologie dell'Informazione, Comune di Hrpelje-Kozina, Istituto Nazionale di Biologia e Comune di San Dorligo della Valle.

Maggiori informazioni sulla scuola estiva sono disponibili nell'invito allegato.

Le iscrizioni sono aperte fino a lunedì, 15 luglio o fino ad esaurimento dei 20 posti disponibili al seguente link.