Un’Europa più sociale

BEST

BEST – Pathway for BEtter, Sustainable and connected Territory
Durata
30
mesi
Inizio
Aprile 2024
Fine
Ottobre 2026
Partner
6
Budget totale
1.000.575,80 €
Budget FESR
800.460,64 €
Stato di avanzamento del progetto
5%
 
Il progetto
Sintesi del progetto

Obiettivo strategico: PO4 - Un’Europa più sociale e inclusiva attraverso l’attuazione del pilastro europeo dei diritti sociali

 Obiettivo specifico: SO 6 – Rafforzare il ruolo della cultura e del turismo sostenibile nello sviluppo economico, l’inclusione sociale e l’innovazione sociale

Tipologia:  Progetto standard

Il progetto affronta le seguenti sfide per gli operatori turistici, culturali e culinari nell'area transfrontaliera: 

- Bassa capacità di utilizzare approcci creativi e innovativi, 

- Scarsa conoscenza e utilizzo delle tecnologie digitali e green,

 - Mancanza di conoscenze e competenze dei fornitori rurali locali per lo sviluppo sostenibile,

 - Mancanza di piani d'azione per collegare i fornitori transfrontalieri, 

- Mancanza di un'offerta integrata che includa tutti gli attori transfrontalieri attivi nella creazione di contenuti turistici e culturali.

Il progetto è innovativo sia per quanto riguarda il contenuto che l'attuazione. Introduce un approccio moderno per affrontare le sfide di gruppi target specifici, introducendo pensiero creativo e nuove competenze che contribuiranno ad aumentare la capacità innovativa. La conoscenza sarà acquisita dai rappresentanti dei settori culturale e turistico e dai dipendenti delle organizzazioni partner pubbliche e verrà trattenuta nelle regioni. Il progetto migliorerà le capacità creative e innovative dei fornitori locali e delle comunità per lo sviluppo sostenibile nell'area transfrontaliera.

Obiettivi
  • Il progetto BEST aumenterà la capacità dei fornitori locali di sviluppare soluzioni che contribuiranno a una transizione innovativa, digitale e green. 

  • Formeremo i fornitori locali e alzeremo le loro competenze innovative e imprenditoriali. 

  • Prepareremo un documento strategico per la creazione di un percorso transfrontaliero di innovazione, creatività e networking. 

  • Creeremo un percorso che collega le strutture turistiche e culturali nell'area transfrontaliera. Il percorso contribuirà alla visibilità dell'area e dei suoi fornitori tra la popolazione locale e le persone che vivono più lontano in Slovenia e Italia

Output

La metodologia del progetto inizia con un'analisi del livello di preparazione e delle esigenze dei principali attori da entrambi i lati del confine. I fornitori sono frammentati e manca loro una destinazione transfrontaliera comune e visibilità. Di conseguenza, ci baseremo sulla metodologia del Catalizzatore dell'Innovazione e implementeremo programmi di formazione ed educazione. Tutte le conoscenze e le indicazioni saranno raccolte in un piano d'azione che servirà come base per la creazione di percorsi di innovazione, creatività e networking. Il progetto creerà così le basi per la creazione di una destinazione transfrontaliera innovativa che possa offrire ai visitatori un'esperienza turistica e culturale innovativa.

I Partner

PRIMORSKI TEHNOLOŠKI PARK D.O.O.
ECIPA
Zavod za kulturo, umetnost in izobraževanje - Kersnikova
Venetian Cluster srl
Občina Miren-Kostanjevica
Comune di Duino Aurisina – Občina Devin Nabrežina
Partner Associati
CNA VENETO - Confederazione Nazionale dell’ artigianato e della piccola e media impresa del Veneto
CNA FRIULI VENEZIA GIULIA - Confederazione Nazionale dell’ artigianato e della piccola e media impresa del Friuli Venezia Giulia
Univerza v Novi Gorici

Notizie ed Eventi

Contatti
Condividi il progetto!